Model calibration using the automatic parameter estimation procedure (PEST) of the North-eastern zone of the Milan Functional Urban Area (Italy)


Submitted: 15 June 2018
Accepted: 26 June 2018
Published: 30 June 2018
Abstract Views: 1025
PDF: 502
Publisher's note
All claims expressed in this article are solely those of the authors and do not necessarily represent those of their affiliated organizations, or those of the publisher, the editors and the reviewers. Any product that may be evaluated in this article or claim that may be made by its manufacturer is not guaranteed or endorsed by the publisher.

Authors

La Functional Urban Area (FUA) di Milano é un'area densamente popolata (2.254.263 abitanti) dove l'approvvigionamento idrico é garantito esclusivamente mediante prelievi idrici sotterranei. Per questa ragione la protezione della qualità delle falde rientra tra le priorità delle politiche ambientali di Regione Lombardia. Recentemente é stato avviato un programma di studi ed interventi aventi lo scopo d'individuare i principali plumes di contaminazione da solventi clorurati distinguendone l'impatto da quello legato all'inquinamento diffuso. In questo articolo si presenta il modello di flusso sviluppato per il settore NE della FUA di Milano, settore utilizzato quale area pilota per sviluppare e testare una nuova metodologia che combina statistica e modellistica al fine di distinguere il contributo delle fonti di contaminazione puntuale rispetto a quelle diffuse.


Supporting Agencies

ARPA-Regione Lombardia, Interreg Central Europe

Alberti, L. (2018). Model calibration using the automatic parameter estimation procedure (PEST) of the North-eastern zone of the Milan Functional Urban Area (Italy). Acque Sotterranee - Italian Journal of Groundwater, 7(2). https://doi.org/10.7343/as-2018-336

Downloads

Download data is not yet available.

Citations